Ales-Villamar

anno di costruzione
1915
lunghezza percorso
26 km
anno dismissione
1956
primo gestore
Ferrovie Complementari della Sardegna
attuale gestore
linea smantellata
La seconda concessione governativa per costruire ferrovie secondarie in Sardegna risale al 1912 e venne stipulata con la SocietÓ Ferrovie Complementari della Sardegna. Fu una delle due linee gestita e realizzata dalle FCS e venne ideata come diramazione che si innestava a metÓ della Isili-Villacidro e la collegava con Ales. Venne progettata degli ingegneri sardi Stanislao Scano, Dionigi Scano e Gracco Tronci e fu inaugurata, insieme alla principale Isili-Villacidro, il 21 giugno 1915. Al convoglio che partiva da Ales, una volta raggiunto Villamar, venivano staccati i vagoni che si univano al treno proveniente da Isili per proseguire poi in direzione di Sanluri. Dalla stazione delle Reali era possibile prendere il treno in direzione di Cagliari o Sassari.
Insieme alla linea principale Isili-Villacrido, la Villamar-Ales fu chiusa e sostituita da autocorse il 1░ luglio 1956.
s c h e d a

copyright francesco torre 2010  (vers. 2.0)   -   info@francescotorre.it
tutte le immagini contenute nel sito sono coperte dal copyright dell'autore, Ŕ vietata la riproduzione e non Ŕ possibile alcun utilizzo senza l'autorizzazione dell'autore